igiene orale e prevenzione

Vuoi sapere
come risparmiare
tempo e denaro

salvaguardando
la tua salute?

Prenditi cura
della tua bocca
con una corretta
igiene orale
e una prevenzione
mirata, programmata
ed efficace.

In pochi hanno capito
l’importanza dell’igiene orale
e della prevenzione
con controlli periodici
e programmati dal dentista
anche quando
non si avverte
nessun problema evidente.

Ma quanto è importante
il vostro sorriso?

Un bel sorriso
aumenta l’autostima
e influenza positivamente
chi ci circonda
perché ci sentiamo più sicuri
stando meglio con noi stessi
e con gli altri.

Lo sa bene chi ha dei denti
“brutti” che cerca di nascondere
quando parla o ride.

La maggior parte dei pazienti
si presenta dal dentista
solo quando avverte un fastidio
o un vero e proprio dolore.

Se il vostro corpo
vi sta comunicando un disagio
è molto probabile
che ci sia un problema
che, non essendo stato
diagnosticato tempestivamente,
necessiti di cure più lunghe
e costose di quanto
non sarebbero state
se intercettate fin dall’insorgere
della patologia, quando ancora
non veniva percepito.

COME PREVENIRE?

  • Eseguite almeno
    due volte al giorno le manovre
    di igiene orale domiciliare
    con il corretto utilizzo
    dello spazzolino,
    del filo interdentale
    o degli scovolini.
    Il vostro igienista
    sarà ben lieto
    di spiegarvi come
  • Recatevi dal dentista
    almeno due volte all’anno
    per una visita di controllo
    e l’igiene orale

Ogni patologia odontoiatrica,
dalla carie alla gengivite,
diagnosticata precocemente
si risolve in maniera più veloce
e meno invasiva
facendovi risparmiare
non solo tempo e denaro
ma anche salute.

E chi ha già eseguito cure odontoiatriche
deve sapere che nulla è eterno,
neppure le cure del dentista.

E’ necessario mantenere
un buon livello di igiene orale
quotidianamente
e fare controlli periodici
per mantenere
il più allungo possibile
i lavori odontoiatrici effettuati.

La placca
che si accumula a causa
di una scarsa igiene orale
è la responsabile principale
della parodontite
(più comunemente
chiamata piorrea)
che, se non viene curata
ed arrestata, porta alla perdita
dell’elemento dentale.

Anche la semplice gengivite,
se non trattata,
evolve in parodontite.

Sapendo dunque
che queste patologie
sono strettamente
correlate tra loro,
è importante che il paziente
diabetico o cardiopatico
richieda tempestivamente
una visita specialistica
odontoiatrica alle prime
avvisaglie di sanguinamento
gengivale per non aggravare
lo stato di salute generale.

Ricordate che,
attraverso l’igiene
e la regolare prevenzione,
potete salvaguardare la vostra salute.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *