ALITOSI: SOGGEZIONE ELIMINABILE

L’alito cattivo o alitosi, è un problema che hanno molte persone che da noia sia per chi ne soffre che per chi lo subisce.

L’emissione di cattivi odori durante la respirazione può essere imbarazzante e condizionare lo stare in mezzo alla gente, però non si deve drammatizzare perchè individuando le cause, si può risolvere.

CAUSE DELL’ALITOSI

la maggior parte dei pazienti soffre di alitosi di origine orale.
Nonostante questo dato, i casi di alitosi con questa origine sono diminuiti nel corso degli ultimi anni.

Alcune possibili spiegazioni sono relative alle migliori attenzioni verso l’igiene orale e alla maggior facilità di accesso a una diagnosi.

L’alitosi solo in casi rari può avere origine da patologie di natura otorino-laringoiatrica come, ad esempio, derivare da infezioni dei seni paranasali.

Contrariamente a quanto si è soliti pensare, l’alitosi non è invece strettamente collegata a problematiche dell’apparato digerente.

In casi ancora meno frequenti può trattarsi del segnale di alcune malattie per cui è importante non sottovalutare il persistere di questa condizione.

I nostri dentisti di Easydent dopo una visita approfondita seguita da controlli del cavo orale, sono in grado di individuare l’eventuale patologia odontoiatrica o di escluderla, indirizzando in tal caso il paziente dal medico curante per gli accertamenti e le terapie più adatte.

COMPILA IL MODULO PER PRENOTARE UNA VISITA




Seleziona la Clinica più vicina a te

CAUSE ORALI
E NON-ORALI

Quindi sono i problemi dentali principalmente a provocare l’alitosi e può trattarsi di scorretta o non sufficiente igiene orale, oppure di denti cariati e parodontite, o anche per problemi legati alle protesi mobili che, se non pulite correttamente, possono diventare un vera e propria raccolta di residui di cibo e batteri, responsabili di alitosi.

L’accumulo
della placca

L’giene orale non curata correttamente è la prima causa dell’alito cattivo. Questo comportamento, infatti, consente alla placca di sedimentarsi sui denti, provocando l’infiammazione e il sanguinamento gengivale. Il sangue che resta nel solco gengivale viene attaccato dai batteri con conseguente produzione di gas responsabili dell’alitosi.

La placca può essere tolta tramite un accurata pulizia con spazzolino, filo interdentale o scovolino. Ma se è presente una formazione di tartaro diventa necessaria una seduta di igiene orale da effettuare presso uno studio dentistico.

La presenza
di carie

Le carie sono lesioni dei denti fomentate dalla placca che si è agglomerata scavando lo smalto.
I batteri attaccano l’avanzo di cibo che rimane tra dente e dente provocando cattivo odore.

dente cariato fumetto

L’unico sintomo probabile prodotto dalla carie all’inizio è l’alitosi, quindi possiamo ritenere la presenza di questo problema come un avvertimento che spinga a fare un check up dal dentista per evitare che la carie diventi molto profonda danneggiando irreversibilmente il dente.

Lo spuntare del dente del giudizio

I denti del giudizio che si stanno sviluppando ma non sono ancora spuntati del tutto hanno la loro corona parzialmente nascosta dalla gengiva, che ne costituisce una sorta di rivestimento sotto cui possono penetrare i batteri. Questi batteri sono anaerobi, quindi non hanno bisogno dell’ossigeno per vivere e possono propagarsi per tutto processo di crescita del dente, fino a quando non spunterà definitivamente, creando gas maleodoranti.
Una volta uscito, il problema dell’alitosi dovrebbe scomparire da solo a meno che questi non cresca storto creando un ascesso con infiammazione della gengiva.

L’influenza da bronchite

La produzione abbondante di muco provocata da un’infezione alle vie respiratorie genera alito cattivo che quindi non nasce dalla bocca ma deriva dall’azione di espirazione dell’aria. Questo perché nel muco si annidano batteri in grado di generare cattivi odori, che si fanno sentire espellendo aria dalla bocca o dal naso.

La cattiva abitudine
di fumare

Le sostanze tossiche contenute nelle sigarette si depositano sui denti e vengono assorbite dalle mucose della bocca provocando alitosi. Inoltre l’assunzione del fumo provoca una riduzione della salivazione che ha anche la funzione di lavare i batteri all’interno della bocca. Quando questa è ridotta, i batteri possono moltiplicarsi più facilmente producendo i gas responsabili dell’alitosi.

L’alitosi
di origine
alimentare

il cibo che ingeriamo può influire sulla presenza di cattivi odori provenienti dalla bocca. Anzitutto, l’alito cattivo può derivare dal alcuni alimenti come l’aglio o la cipolla, che hanno odori forti quando vengono espulsi dal nostro organismo attraverso la respirazione.
Questo accade perché dopo che questi alimenti sono digeriti, le componenti nutritive sono assorbite nel flusso sanguigno e successivamente trasmesse ai polmoni, generando un caratteristico e poco gradevole respiro.

L’alitosi può anche essere provocata anche da diete ipocaloriche o comunque squilibrate che siano in grado di provocare un’alterazione del metabolismo e di conseguenza la produzione di sostanze che hanno un brutto odore.

Diete iperproteiche, ricche di carne, pesce, e latticini, hanno proteine che possono essere utilizzate dai batteri come fonte per la produzione di zolfo, una delle sostanze che più di ogni altra contribuisce a creare alitosi.

é bene ricordare in presenza di alitosi, per l’igiene quotidiana oltre a spazzolare i denti si debba anche pulire la lingua che, sulla sua superficie irregolare, può intrappolare batteri che producono cattivi odori e causano la “lingua bianca”.

é bene comunque ascoltare il consiglio del dentista per gli accorgimenti e le pratiche più adatte ad eseguire un’adeguata igiene del cavo orale, da abbinanare opportunamente a quella di igiene professionale, da eseguirsi generalmente due volte all’anno.

Le patologie odontoiatriche, sono responsabili dell’alitosi in quanto l’odore sgradevole dipende dal metabolismo dei batteri anaerobi presenti sia nelle tasche parodontali sia nelle lesioni cariose.

Una volta individuato il problema, il dentista provvederà a risolverlo con interventi precisi e personali per ogni singolo paziente, ma la difesa migliore per evitare l’alitosi da patologie odontoiatriche resta la prevenzione, con regolari controlli ogni 6 mesi.

La salivazione diminuisce durante il sonno, provocando spesso alitosi mattutina, un fenomeno risolvibile generalmente dopo l’igiene orale.

Alcuni farmaci possono avere effetti collaterali, come la limitazione della produzione di saliva e quindi alitosi.

Un consiglio
in più

Il “consiglio in più”, in caso di alitosi, è quello di non ricorrere a pratiche fai da te che tendono solo a mascherare temporaneamente il problema. Rivolgersi con fiducia all’odontoiatra è il primo passo verso la reale soluzione.

COMPILA IL MODULO
PER PRENOTARE
UNA VISITA




Seleziona la Clinica più vicina a te

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARE

ALITOSI: SOGGEZIONE ELIMINABILE

/
L’alito cattivo o alitosi, è un problema che hanno molte persone che da noia sia per chi ne soffre che per chi lo subisce
3 ragazze allegre e sorridenti con titolo dell'articolo

L'UNIVERSO DEL SORRISO

/
Un viaggio nell'universo del sorriso, per ricordare quanto è importante ridere per stare bene con se stessi e con gli altri
dentisti professionali sorridenti

IMPORTANZA DELLA PREVENZIONE DENTALE

/
La prevenzione dentale, è la migliore soluzione per prevenire le patologie della bocca e del cavo orale.
Bocca con rossetto dorato, denti bianchi e perle bianche

SBIANCAMENTO PROFESSIONALE DENTALE

/
In questo articolo andiamo ad approfondire cos’è e come funziona lo sbiancamento dentale.
allineamento dentale, illustrazione prima e dopo la cura

ORTODONZIA INVISIBILE

/
Da oltre vent’anni ci affianchiamo ad aziende che sperimentano e ricercano l’innovazione nel campo dell’ortodonzia moderna.
vide impianto dentale

IMPLANTOLOGIA SENZA PENSIERI

/
In questo articolo potrete osservare un video animato dell'inserimento di un impianto dentale
Bella donna sorridente

REGALATI UN SORRISO: INFORMAZIONI SUGLI IMPIANTI DENTALI

/
Video Informativo, sugli impianti dentali, per il miglioramento della qualità della vita
donna con capelli rossi e occhiali che fa occhiolino e sorride

VUOI SAPERE COME RISPARMIARE TEMPO E DENARO SALVAGUARDANDO LA TUA SALUTE?

/
l’importanza dell’igiene orale e della prevenzione con controlli periodici e programmati dal dentista
uomo occhi azzurri camicia bianca sorridente

TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SULLA PARODONTITE! RIMEDI E PROTOCOLLO DI CURA

/
La parodontite è un infezione batterica che colpisce i tessuti di supporto del dente (parodonto)
dottore dentista sorridente dente e punto di domanda

POSSO RIMANERE SENZA UN DENTE DOPO AVERLO PERSO? IL DENTISTA RISPONDE

/
Il dentista risponde ad una domanda di un pazienta, sulla perdita dei denti e la possibilità di rimanere senza senza avere problemi
odontotecnico lavora su una protesi

OGNI DENTIERA È DIVERSA. COME SI FA LA TUA PROTESI?

/
Ogni protesi mobile (o dentiera) è diversa perché tutte le bocche lo sono.In questo articolo spiegheremo in modo semplice come si fa una protesi mobile.
Bocca sorridente e corone odontoiatriche

PROTESI DENTALI: VANTAGGI DELLA CORONA IN ZIRCONIO

/
Sono diversi i vantaggi della corona in zirconio rispetto alle protesi dentali realizzate con leghe tradizionali; è un materiale che rende la protesi esteticamente più simile al dente reale e rappresenta una soluzione tecnicamente ed esteticamente eccellente per chi cerca un nuovo sorriso.
illustrazione della bocca dall'interno, con lingua e denti

IL RUOLO DELLA LINGUA E DEI DENTI SULLA POSTURA CORPOREA

/
“La lingua batte dove il dente duole” dice il proverbio, e in effetti la posizione della lingua è in stretto legame con la salute dei denti. Essa, in condizioni alterate, può perfino influenzare la nostra postura corporea.
Donna con mal di denti

MAL DI DENTI: PERCHÉ I DENTI FANNO MALE

/
I denti fanno male perché la struttura portante del dente non è più isolata. Quando questo accade avvertiamo il mal di denti perché si sviluppa un’ipersensibilità che comporta una sensazione di dolore rapido e intenso, causato da agenti chimici o sollecitazioni fisiche.
illustrazione dente con occhiali e vocabolario

IL VOCABOLARIO DEL DENTISTA: GLOSSARIO DI ODONTOIATRIA

/
Abbiamo stilato un breve "vocabolario del dentista" per offrire una guida sui termini più utilizzati in odontoiatria.Questo glossario potete consultarlo per capire le tante parole, spesso sconosciute ai non addetti ai lavori, che vengono normalmente utilizzate nei piani di cura, nelle informative o nel dialogo col dentista.
illustrazione fumetto paziente castoro sdraiato in poltrona e dentista canguro

SUSSIDIARIO EASYDENT: APPUNTI DI IGIENE ORALE E FISIONOMIA DELLA BOCCA PER I PIÙ PICCOLI – DOWNLOAD GRATUITO!

/
In questa sezione, di seguito, è possibile sfogliare e scaricare il nuovo Sussidiario easydent "appunti di igiene orale e fisionomia della bocca", realizzato appositamente per i più piccoli.
dottore con illustrazione focus bocca e impianto dentale

DOMANDE E RISPOSTE FREQUENTI SUGLI IMPIANTI DENTALI

/
Pensi che gli impianti dentali possano essere una soluzione anche per te e vuoi saperne di più?Abbiamo raccolto le domande più frequenti dei nostri pazienti così chiarirai ogni dubbio sui trattamenti di implantologia.
illustrazione denti e impianto dentale

COS'È L'IMPLANTOLOGIA A CARICO IMMEDIATO

/
In questo approfondimento vedremo cos’è l’implantologia a carico immediato e quali sono i vantaggi che si hanno nel scegliere questa eccezionale tecnica rispetto alla procedura tradizionale.
mano dentista con calco

IMPRONTE DENTALI: COME SI PRENDONO E PERCHE’ E’ IMPORTANTE FARLE BENE

/
In questo articolo vediamo come si prendono le impronte dentali, le principali tecniche, i possibili disagi e perché è importante farle bene per la buona uscita della protesi.
Bocca di donna con bei denti morde cioccolato

DENTI BELLI E SANI COL CIOCCOLATO!

/
Gli amanti del cioccolato saranno sicuramente felici di sapere che l’amato alimento, oltre ad essere un gran piacere per il palato, aiuta anche a mantenere i denti sani e belli!
spiaggia affollatissima di ombrelloni

EMERGENZA DENTI IN VACANZA? NO GRAZIE! COME PREVENIRE ED EVITARE IL DENTISTA IN FERIE A VOI E AI VOSTRI BAMBINI.

Immagina di essere in vacanza, in pieno relax; come ti sentiresti se avessi un’emergenza per il mal di denti e dovessi cercare d’urgenza un dentista? E se sarai all’estero? Ci sarà un dentista valido? Quanto costerà? Sempre che anche lui non sia in vacanza ad agosto!
radiografia di una mano

SAI PERCHE' IL DENTISTA FA LA RADIOGRAFIA ALLA MANO?

/
Forse non tutti sanno che in odontoiatria la radiografia alla mano è un esame fondamentale per molti pazienti e che va eseguita prima di alcuni comuni interventi. In questo articolo vedremo in cosa consiste e il perché è così importante per alcuni pazienti.
facce con scritte

I DENTISTI IN ITALIA COSTANO TROPPO?

/
Non abbiamo dubbi: di persone soddisfatte ce ne sono molte, di dentisti preparati e onesti, all’estero, pure. Ma allora quali sono i rischi del cosiddetto “turismo dentale”? Se te lo stai ancora chiedendo (e non sei certamente l’unico!) allora forse non hai ancora chiari i veri rischi che queste cure nascondono.